Group overview

Chi siamo

Il Gruppo Ceramiche Ricchetti è una holding industriale attiva nella produzione e commercializzazione di superfici ceramiche per tutte le esigenze in ambito di architettura, interior design ed edilizia, attraverso prodotti da pavimento e rivestimento, per interni ed esterni.

Il Gruppo Ceramiche Ricchetti è l’unione tra l’esperienza di più di 60 anni di storia e la continua ricerca di nuove soluzioni tecnologiche. Il piano di sviluppo industriale si lega a un processo di specializzazione dei brand che ha come obiettivo strategico lo sviluppo di prodotti completi e competitivi, avvalendosi delle tecnologie più moderne e nel rispetto della migliore tradizione ceramica italiana. Ecosostenibilità, design e tecnologia sono le caratteristiche fondanti dei brand, in una poliedricità di offerte e soluzioni per l’abitare.

Tutto il percorso che accompagna i prodotti del Gruppo Ceramiche Ricchetti, dalla loro concezione alla loro realizzazione e distribuzione è ispirato al più autentico Made in Italy e frutto del più esclusivo design italiano. Impegnato a mantenere una posizione leader sui mercati internazionali, investe costantemente per poter garantire sempre un’offerta di elevato livello qualitativo ed estetico nel rispetto di quei valori etici e morali che hanno sancito la fortuna della ceramica italiana nel mondo. Due collaborazioni esemplari, dal 2011 con lo stilista Roberto Cavalli e nel 2016 con l’architetto Massimo Iosa Ghini, che firmano alcune collezioni esclusive, rafforzano ulteriormente il ruolo del Gruppo Ceramiche Ricchetti di ambasciatore del più prestigioso Made in Italy nel mondo.

Tutto il percorso che accompagna i prodotti del Gruppo Ceramiche Ricchetti, dalla loro concezione alla loro realizzazione e distribuzione è ispirato al più autentico Made in Italy e frutto del più esclusivo design italiano. Impegnato a mantenere una posizione leader sui mercati internazionali, investe costantemente per poter garantire sempre un’offerta di elevato livello qualitativo ed estetico nel rispetto di quei valori etici e morali che hanno sancito la fortuna della ceramica italiana nel mondo. Due collaborazioni esemplari, dal 2011 con lo stilista Roberto Cavalli e nel 2016 con l’architetto Massimo Iosa Ghini, che firmano alcune collezioni esclusive, rafforzano ulteriormente il ruolo del Gruppo Ceramiche Ricchetti di ambasciatore del più prestigioso Made in Italy nel mondo.

Il Gruppo Ceramiche Ricchetti è una holding industriale attiva nella produzione e commercializzazione di superfici ceramiche per tutte le esigenze in ambito di architettura, interior design ed edilizia, attraverso prodotti da pavimento e rivestimento, per interni ed esterni.

Il Gruppo Ceramiche Ricchetti è l’unione tra l’esperienza di più di 60 anni di storia e la continua ricerca di nuove soluzioni tecnologiche. Il piano di sviluppo industriale si lega a un processo di specializzazione dei brand che ha come obiettivo strategico lo sviluppo di prodotti completi e competitivi, avvalendosi delle tecnologie più moderne e nel rispetto della migliore tradizione ceramica italiana. Ecosostenibilità, design e tecnologia sono le caratteristiche fondanti dei brand, in una poliedricità di offerte e soluzioni per l’abitare.

50 anni di storia e la continua ricerca di nuove soluzioni tecnologiche

I nostri numeri

151,6 milioni di euro di fatturato nel 2018
circa il 90% del fatturato totale derivante da esportazioni
2 stabilimenti produttivi (1 in Italia, 1 all’estero)
879 dipendenti (di cui 286 in Italia)

50 anni di storia e la continua ricerca di nuove soluzioni tecnologiche

La mission

Poniamo le basi per il futuro producendo un modo di vivere

Attraverso un modello di impresa capace di innovare e con forte radicamento territoriale, poniamo le basi per il futuro producendo un modo di vivere, di abitare e di costruire che soddisfi i bisogni dei clienti e crei valore per gli azionisti, i dipendenti ed il territorio, rimanendo costantemente attenti al rispetto dell’ambiente e alle evoluzioni di stile e design.

La vision

Il nostro successo deriva da un mix di fattori coordinati

Il nostro successo deriva da un mix di fattori coordinati: dall’ottimizzazione delle strutture produttive alla commercializzazione sui mercati di riferimento, domestico ed internazionale attraverso solide partnership; dall’esperienza nel creare prodotti di qualità, all’entusiasmo delle nuove generazioni che apportano vocazione internazionale e mentalità proattiva sempre al passo coi tempi, fino alla capacità tipica del distretto di reinventarsi e anticipare le tendenze.

Una forte riorganizzazione non serve a nulla senza le persone giuste: avere un team manageriale adeguato è uno dei cardini del successo delle aziende.

Maurizio Piglione - CEO

La storia

Esperienza e soluzioni tecnologiche da oltre 50 anni

Risale agli anni 50’ la costituzione delle società Cisa (Ceramiche Industriali di Sassuolo) e Cerdisa (Ceramiche di Sassuolo), mentre nel 1965 viene acquisita Smov (Società Mosaico Veggia). Nel 1992 avviene la fusione delle tre società sotto la denominazione di Industrie Ceramiche Cisa Cerdisa Spa. Con l’acquisizione nel 1995 di Gruppo Ceramiche Ricchetti e Ceramiche Ricchetti (costituita nel 1960) cresce la quota di mercato con tre stabilimenti (Svezia, Finlandia e Germania) e società commerciali in Danimarca, Norvegia, Francia e Stati Uniti. La fusione per incorporazione di Industrie Ceramiche Cisa Cerdisa Spa in Gruppo Ceramiche Ricchetti avviene nel 1999: con questa operazione il Gruppo Ceramiche Ricchetti si posiziona ai primi posti per dimensioni nel settore italiano della ceramica.

Fanno parte del Gruppo i marchi: Cerdisa, Ceramiche Ricchetti, Manifattura Del Duca, Roberto Cavalli Home Luxury Tiles, Cisa Ceramiche, Hoganas France, Pukkila, Cinca e Bellegrove.

1954

costituzione della società Ceramiche Cisa (Ceramiche Industriali di Sassuolo)

1959

costituzione della società Ceramiche Cerdisa (Ceramiche di Sassuolo)

1965

il Cavaliere del Lavoro Oscar Zannoni acquista la Smov (Società Mosaico Veggia), spinto da uno spirito di internazionalizzazione non comune, ha operato scelte che hanno preceduto i tempi.

 

1989

Si pongono le basi per l’attuale consolidamento attraverso il rilevamento del 54% della finanziaria Fincisa Spa che, a sua volta, controllava le Ceramiche Cisa Spa e le Ceramiche Cerdisa Spa.

1992

Fusione delle imprese già controllate (Cisa, Cerdisa e Smov) sotto la denominazione di Industrie Ceramiche Cisa Cerdisa Spa.

1995

Acquisizione di Gruppo Ceramiche Ricchetti che arricchisce la quota di mercato nei paesi scandinavi del 25% con tre stabilimenti produttivi e società commerciali in Danimarca, Norvegia, Francia e Usa.

1996

Concretizzazione del processo di quotazione alla Borsa di Milano.

1998

Acquisizione delle società Cinca in Portogallo e Bellegrove in Inghilterra.

1999

Avviene la fusione per incorporazione di Industrie Ceramiche Cisa Cerdisa Spa in Gruppo Ceramiche Ricchetti.
Ciò posiziona il Gruppo ai primi posti per dimensione nel settore italiano della ceramica e tra i primi a livello mondiale.

2005

La società introduce la produzione e commercializzazione dei grandi formati.

2007

Apertura a Dinazzano di Casalgrande (Re) delle nuove Sale Mostre e degli Uffici commerciali dei Marchi Cisa e Cerdisa.

2009

Introduzione tecnologia di decorazione digitale.

2010

Piano di ristrutturazione e riorganizzazione di Gruppo.

2011

Licenza per la produzione e distribuzione di pavimenti e rivestimenti a marchio Roberto Cavalli Home Luxury Tiles.

Internalizzazione di tutte le operazioni di finitura (taglio, rettifica, lappatura).

2018

QuattroR SGR S.p.A acquisisce la quota di maggioranza di Gruppo Ceramiche Ricchetti.

Tecnologia T2D, con l’acquisto della stampante “CreaDigit” – System e introduzione formato 120×120.

1954

costituzione della società Ceramiche Cisa (Ceramiche Industriali di Sassuolo)

1959

costituzione della società Ceramiche Cerdisa (Ceramiche di Sassuolo)

1965

il Cavaliere del Lavoro Oscar Zannoni acquista la Smov (Società Mosaico Veggia), spinto da uno spirito di internazionalizzazione non comune, ha operato scelte che hanno preceduto i tempi.

 

1989

Si pongono le basi per l’attuale consolidamento attraverso il rilevamento del 54% della finanziaria Fincisa Spa che, a sua volta, controllava le Ceramiche Cisa Spa e le Ceramiche Cerdisa Spa.

1992

Fusione delle imprese già controllate (Cisa, Cerdisa e Smov) sotto la denominazione di Industrie Ceramiche Cisa Cerdisa Spa.

1995

Acquisizione di Gruppo Ceramiche Ricchetti che arricchisce la quota di mercato nei paesi scandinavi del 25% con tre stabilimenti produttivi e società commerciali in Danimarca, Norvegia, Francia e Usa.

1996

Concretizzazione del processo di quotazione alla Borsa di Milano.

1998

Acquisizione delle società Cinca in Portogallo e Bellegrove in Inghilterra.

1999

Avviene la fusione per incorporazione di Industrie Ceramiche Cisa Cerdisa Spa in Gruppo Ceramiche Ricchetti.
Ciò posiziona il Gruppo ai primi posti per dimensione nel settore italiano della ceramica e tra i primi a livello mondiale.

2005

La società introduce la produzione e commercializzazione dei grandi formati.

2007

Apertura a Dinazzano di Casalgrande (Re) delle nuove Sale Mostre e degli Uffici commerciali dei Marchi Cisa e Cerdisa.

2009

Introduzione tecnologia di decorazione digitale.

2010

Piano di ristrutturazione e riorganizzazione di Gruppo.

2011

Licenza per la produzione e distribuzione di pavimenti e rivestimenti a marchio Roberto Cavalli Home Luxury Tiles.

Internalizzazione di tutte le operazioni di finitura (taglio, rettifica, lappatura).

2018

QuattroR SGR S.p.A acquisisce la quota di maggioranza di Gruppo Ceramiche Ricchetti.

Tecnologia T2D, con l’acquisto della stampante “CreaDigit” – System e introduzione formato 120×120.