Fairs & Events

Che fine ha fatto la sperimentazione

L’installazione I’M-Material, firmata dall’architetto Massimo Iosa Ghini, esposta presso la suggestiva Corte dei Bagni dell’Università degli Studi di Milano era composta da un grande ottagono percorribile al suo interno a cui erano appese, su un supporto specchiante, lastre in ceramica appartenenti alle nuove collezioni Cerdisa.

Nell’ambito degli appuntamenti in programma ha registrato un particolare successo di affluenza e un ottimo riscontro la conferenza “Che fine ha fatto la sperimentazione”, tenutasi venerdì 7 aprile nell’aula del Senato Accademico.

Dopo la presentazione di Gilda Bojardi, direttore di Interni, la conferenza è stata moderata da Laura Traldi, giornalista di D La Repubblica, e ha visto la partecipazione di importanti relatori:

Alberto Bianchi Albrici, owner di Memphis – Alessandro Guerriero, designer e fondatore di Alchimia
Massimo Iosa Ghini, Architetto e designer – Luca Ticini, presidente della Società Italiana di Neuroestetica.