Il Gruppo in borsa

Gruppo Ceramiche Ricchetti è stata la prima realtà del settore – caratterizzato da una moltitudine di imprese a controllo familiare – ad aver scelto nel 1996, come naturale processo di crescita, la quotazione al Mercato Telematico Azionario della Borsa di Milano.

La quotazione venne effettuata attraverso un’Offerta Globale di 34 milioni di azioni ordinarie Gruppo Ceramiche Ricchetti S.p.A. così suddivise:

  • un’Offerta pubblica di Vendita e Sottoscrizione di un minimo di 8,5 milioni di azioni ordinarie, di cui fino ad un massimo di 1 milione riservate ai dipendenti, agli amministratori e ai sindaci della Gruppo Ceramiche Ricchetti S.p.A.
  • un Collocamento Privato presso gli investitori professionali italiani ed istituzionali esteri.