Facciate ventilate a cellule prefabbricate ed il mix tra metalli, vetro e ceramiche.

Materiali diversi in completo sistema sinergico.

L’architettura contemporanea guarda alle grandi altezze e spesso immagina involucri multimaterici: superfici diverse lavorano per definire la facciata, alternando elementi trasparenti a elementi opachi. Il mix tra metalli, vetro e ceramiche consente di ottenere facciate leggere, dal disegno modulare, spesso attraverso l’uso del sistema a cellula. La facciata ventilata viene preassemblata in moduli/telaio dove il rivestimento ceramico è applicato su cornici in metallo, prefabbricate fuori opera.

Il modulo potrà essere applicato tramite incastri e/o fissaggi meccanici alla struttura principale del fabbricato, tramite staffature. Il concetto del fissaggio a secco si sposa con la prefabbricazione, per dare risposte efficaci a temi progettuali contemporanei:
- Grandi altezze
- Controllo della qualità e della tempistica di produzione, attraverso la prefabbricazione in stabilimento
- Velocità di posa in cantiere
- Possibilità di utilizzo di materiali, colori e formati diversi, organizzati in cornici modulari di sistema.

SCARICA LA BROCHURE
DOWNLOAD