Sostenibilità

Gli interventi a favore della sostenibilità

Bonifica e dismissioni, trattamento dei rifiuti, riutilizzo dei materiali di recupero

Temi in primo piano:

  1. Bonifica delle coperture esistenti e degli stabilimenti dismessi
  2. Rifiuti
  3. Scarti della rettifica ad umido
  4. GCR non produce scarichi idrici

Bonifica delle coperture esistenti e degli stabilimenti dismessi

Le coperture delle fabbriche di Maranello sono composte per la maggior parte da fibrocemento, per questo motivo GCR ha pattuito con il Comune di Maranello un cronoprogramma per il suo smaltimento: a partire dal 2020, con deadline fra 15 anni, Gruppo Cerdisa Ricchetti si impegna ad eliminare, smaltire e a sostituire progressivamente l’amianto dai suoi stabilimenti. Una spesa che si aggirerà attorno ai 9/10 milioni di euro.

Ultimamente sono stati rimossi e sostituiti 30 metri lineari di fibrocemento dal capannone delle terre, visibile dalla strada Pedemontana.
La rimozione consiste nel trattare l'amianto con un collante, quindi rimuoverlo portandolo in discariche specializzate; dopodiché si procede con la nuova copertura.