GCR Experience

Il Cersaie 2021 di Gruppo Cerdisa Ricchetti

Gruppo Cerdisa Ricchetti da lunedì 27 settembre a venerdì 1 ottobre 2021 presenterà dal vivo la propria immagine rivista radicalmente nel corso degli ultimi due anni, partendo dal nuovo spazio espositivo collocato al padiglione 30 stand C70-D79.

If you want to read the news in English click here.


GUARDA DOVE SIAMO
VISITA LA FIERA IN SICUREZZA
EFFETTUA UN TOUR VIRTUALE DEL NOSTRO STAND

SCARICA IL TUO BIGLIETTO OMAGGIO:
Cerdisa
Ricchetti
Roberto Cavalli Home Luxury Tiles

Due sono i temi principali che Gruppo Cerdisa Ricchetti, attraverso i marchi Cerdisa, Ricchetti e Roberto Cavalli Home Luxury Tiles e la Divisione GCR PROJECT nata di recente per dedicarsi al mondo della progettazione, porterà all’attenzione dei propri visitatori a Cersaie 2021: From matter to product for project. e Earth = Health.

Entrambi partono da un’idea-manifesto che sta alla base di tutto il processo di rivisitazione dell’identità GCR, fondato su un metodo che vuole valorizzare la Qualità con azioni concrete e fattive: tutto si origina dalla Materia, come ispirazione, e ruota intorno al Prodotto, in fase di creazione, per realizzarsi nel Progetto, inteso come destinazione finale.

E l’intera mostra che GCR presenterà a Cersaie è un percorso attraverso queste tre tappe (ideazione, produzione e applicazione), sia nello spazio comune sia nelle aree dedicate alle singole collezioni: Beton Design, Metal Design e Timestone per Cerdisa; Ease, Fresco e Golden Pure per Ricchetti; The Wild Spirit per Roberto Cavalli Home Luxury Tiles.

Un percorso, quello dello stand, pensato per la fruizione migliore possibile da parte delle Persone che lo visiteranno, creando per loro, per i loro bisogni e le loro aspettative un ambiente ideale dal punto di vista estetico, funzionale e sostenibile. Che rispecchi, in questo, tutte le caratteristiche fondamentali della ceramica firmata GCR.

La sostenibilità, sia economica sia ambientale, come elemento essenziale per il benessere del nostro mondo e quindi di noi che lo abitiamo è alla base dell’altro tema di questo Cersaie: Earth = Health.

La ceramica è fatta di argilla: si genera perciò dalla terra, sua materia primordiale. Il processo industriale di trasformazione dell’argilla in prodotto, d’altra parte, è estremamente attento a preservare la nostra Terra, in termini di eliminazione degli agenti inquinanti, di massimizzazione del risparmio energetico e di conservazione e riuso delle materie prime. Il prodotto ceramico si può definire quindi ecosostenibile, in fase di realizzazione come in fase di smaltimento. Ed è sicuro, perché, ad esempio, è igienico, anallergico, ignifugo, perché tutela la salute delle persone che lo vivono quotidianamente all’interno delle proprie case o nei locali che frequentano all’esterno.

E lo stesso cibo che offriremo ai nostri ospiti sarà preparato e servito da Bibendum, società che aderisce al primo progetto di catering circolare e sostenibile in Italia: CEFF HUB (Circular Economy for Food HUB).

Per Bibendum ecosostenibilità in cucina significa adottare scelte responsabili che salvaguardano la biodiversità, il capitale naturale e la salute dell’uomo. Ponendo per questo grande attenzione nel selezionare le materie prime e le filiere dei fornitori, nel presentare proposte legate esclusivamente alla stagionalità di quello che offre la terra, nel privilegiare gli aspetti salutistici e nel scegliere di conseguenza menù vari ed equilibrati. 

Il Cersaie 2021 di Gruppo Cerdisa Ricchetti parte dalla terra per evolversi in ceramica da utilizzare in costruzioni che contribuiscano alla salute dell'uomo e del pianeta.

Cersaie 2021 stand GCR 3