GCR Project

Il processo: sistema produttivo

Tutto si genera dalla materia che si evolve in prodotto per realizzare un progetto

Temi in primo piano:

  1. Il gres porcellanato
  2. Materie prime e formatura
  3. Trasformazione e finitura
  4. Effetti estetici: tecnologia, know-how, research, design
  5. Smaltatura - Decorazione digitale
  6. Un'infinità di superfici, colori e ispirazioni materiche

Il gres porcellanato

Tutto si genera dalla materia che si evolve in prodotto per realizzare un progetto.
La ceramica è un prodotto antico, che nasce dalla lavorazione dell’argilla e dalla sua decorazione. Il gres porcellanato è una particolare tipologia di ceramica, per ottenere il quale l’argilla ed altre materie prime inerti vengono lavorate fino a dimensioni piccolissime, impastate con l’acqua, pressate e successivamente essiccate e cotte. Si parla di gres per prodotti caratterizzati da coefficiente di assorbimento d’acqua inferiore allo 0,5% (EN 14411 BIa – ISO 13006), ma l’elemento caratterizzante del processo produttivo è proprio il processo di pressatura.

La produzione della ceramica vede coinvolte materie prime semplici, competenze antiche e tecnologie avanzate. La sua naturalità la rende un elemento caratterizzante del vivere quotidiano, e un prodotto insostituibile per il costruire. Il gres si caratterizza per la porosità tendente allo zero, l’impermeabilità, e le elevate resistenze meccaniche. L’innovazione
contemporanea si concentra sui sistemi di smaltatura della superficie, che consentono di ottenere effetti estetici unici e sempre moderni.